Dal 13 al 24 settembre si recheranno a Bukavu in Repubblica Democratica del Congo 7 imolesi, di cui 5 giovani. Il viaggio servirà a fortificare l’amicizia che lega l’Oratorio di San Giacomo e la comunità de Les Amis de Don Beppe a Bukavu. Don Beppe ha chiesto ai viaggiatori di avere uno sguardo privilegiato ai valori di cui sono dotati gli amici congolesi, perchè servono a noi per imparare: l’ospitalità, la cordialità, la felicità del vivere con l’essenziale, il sostegno alla povertà, la gratitudine per quel poco che offriamo, una fede in Dio semplice e profonda.

Al ritorno saranno organizzati incontri attraverso i quali sarà possibile raccontare e testimoniare a tutto il terriotorio le incredibili attività che vengono portate avanti a Bukavu. In particolare i viaggiatori sono:

Stefania Batani: Nata a Cesena nel 1960, laureata in Medicina a Bologna e specialista in Oculistica, abita a Imola dal 1991 ed esercita la professione tra Bologna Imola e Cesena. Ha partecipato come oculista volontaria a due missioni in Togo. Dal 2015 fa parte del Gruppo Missioni dell’ Oratorio di San Giacomo, e nel 2017 ha partecipato al viaggio a Bukavu per inaugurare la Scuola di Pietro.

Annalia Guglielmi: A partire dal 1973 collabora con la rivista e la casa editrice Centro Studi Europa Orientale (Cseo). Dal 1981 si impegna attivamente nelle strutture clandestine di Solidarność, in Polonia, e nei comitati di aiuto ai perseguitati politici, sostenendo le famiglie degli attivisti del sindacato rinchiusi in carcere. Collabora con la rivista “Tempi”, con la casa editrice del Museo di Auschwitz e con Gariwo, sito del Comitato per la “Foresta dei Giusti”. Dal 2015 al 2018 è stata Assessore presso il Comune di Imola.

Anna Laura Miszerak: classe 96, ha conseguito il diploma da ballerina classica all’Accademia Cosi-Stefanescu nel 2015 e al Liceo Linguistico Matilde di Canossa dedica la sua vita all’arte e al mondo del Teatro ballando in diversi teatri e compagnie quali Ajkun Ballet Theatre di New York, Teatro Valli di Reggio Emilia, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Antico di Taormina, Arena di Verona. Inoltre è studentessa di Beni Culturali dal 2018.

Ginevra Landini: 24 anni, diplomata presso l’istituto tecnico chimico-biologico Luca Ghini di Imola, lavora come tecnico di laboratorio in aziende locali, senza trascurare la sua più grande passione: il canto. Da diversi anni, infatti, è membro della compagnia di musical Artisti Senza Nome.

Leonardo Luca Vignini: 23 anni, si è diplomato al liceo classico di Imola e, dopo aver conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università di Bologna, studia presso il corso di laurea magistrale in Sviluppo Locale e Globale sempre presso l’Università di Bologna. Dal 2017 è fondatore e presidente dell’associazione di promozione sociale Argo di Imola. È membro del Gruppo Missioni Imola-Bukavu e ha già preso parte a un viaggio a Bukavu nel 2017.

Filippo Cantoni: classe 95, dopo aver conseguito il diploma presso l’istituto Tecnico “Paolini Cassiano” di Imola nel 2014, nel 2018 si laurea presso l’Università di Bologna in
Economia e Commercio, curriculum in Gestione Aziendale. Attualmente studente del corso di laurea magistrale in Finanza, intermediari e mercati presso l’Università di
Bologna.

Luca Bernabini: 21 anni, diplomato tecnico agrario, pratica pugilato e mountain bike e da tre anni fa parte della compagnia teatrale amatoriale la Primavera di San Giacomo. Ha lavorato come operaio per diverse aziende e ora cerca lavoro in ambito agrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.