Cerchiamo contributi e materiali vari per organizzare la spedizione di un container a Bukavu, Rep. Dem. Congo, con attrezzature specifiche per l’attività agricola. In questo territorio, travagliato da decenni da conflitti locali per l’accaparramento delle risorse del sottosuolo, opera da anni il Centro Kitumaini, fondato all’epoca dal Senatore Giovanni Bersani, col fine di promuovere la pace in Congo. Il Centro riceve supporto economico e logistico dal Gruppo Missioni Imola-Bukavu, al quale è legato da una profonda amicizia e da un comune cammino di fede. Diversi progetti sono in atto a Bukavu, quali: sostegno alle donne vittima di violenze, ai bambini malnutriti, alla frequenza scolastica e al microcredito.

Da due anni è stato potenziato anche il progetto Agricoltura, volto a promuovere lo sviluppo di attività locali di coltivazione dei terreni e la produzione di prodotti alimentari per il consumo e per la vendita, attraverso la diffusione di conoscenze e di nuove tecniche adatte alla realtà africana. Grazie agli aiuti giunti fino ad ora da Imola sono sorte piccole cooperative agricole, che, pur in presenza di un terreno molto fertile, operano in condizioni di difficoltà per mancanza di attrezzature e mezzi tecnici. Data la difficoltà di reperire in loco sia attrezzi che sementi e concimi, causa scarsa disponibilità, qualità e costi elevati, è nata l’idea di organizzare una spedizione dall’Italia, per permettere un salto di qualità alle loro attività agricole, che gli permetterebbe sia di sfamare le loro famiglie che di produrre piccoli redditi.

Cerchiamo attrezzature dismesse da aziende agricole locali, che saranno preziose per l’attività agricola a Bukavu, quali: motocoltivatori, piccolo trattore, piccoli aratri, estirpatori leggeri, frangizolle, piccole botti con pompa per trattamenti antiparassitari, piccole motopompe con tubazioni di piccolo diametro e irrigatori mobili, trapiantatrici per ortaggi, piccole seminatrici, piccolo spandiconcime, piccoli mulini per macinare granaglie, sgranapannocchia (anche manuale), spulatrici per granaglie, erpici, piccoli carri per il trasporto dei prodotti, una piccola cella frigorifera per conservare gli ortaggi, due motocicli e qualsiasi altra attrezzatura da valutare.

Oltre a questo vorremmo inviare anche concimi e sementi. Nel container potrà trovar posto anche altro materiale quale abbigliamento, farmaci, materiale didattico, materiale
informatico (computer portatile, stampante, videocamere, registratori, cellulari). Per sostenere il costo della spedizione del container via mare, di circa euro 6.000, accettiamo contributi economici, per i quali possiamo rilasciare ricevuta fiscalmente detraibile.
Il nostro obiettivo è di raccogliere tutto il materiale entro il mese di marzo. Un grazie di cuore a quanti vorranno contribuire alla realizzazione di questo progetto.

Gruppo Missioni Imola-Bukavu
Contatti:
Franco Ancarani cell. 3385893730 – mail: ancarani63@hotmail.it
Stefania Batani cell. 3356691931 – mail: bastefi@libero.it
Matteo Sembianti cell. 3703684774 – mail: matteo.sembianti@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.